Covid-19: nota agli amministratori di condominio

Martedì 7 Aprile 2020

In questi giorni sono stati segnalati approcci un po’ allarmanti da parte di alcuni amministratori condominiali in relazione alle comunicazioni e alle informazioni fornite ai condòmini in merito alle misure da adottare per prevenire il contagio da Covid-19.

In particolare,in alcuni casi è stata segnalata la produzione, distribuzione e affissione negli spazi comuni di locandine e volantini contenenti informazioni, non provenienti da fonti ufficiali, che rischiano seriamente di generare confusione e, in alcune circostanze, panico.

In questa situazione di emergenza sarebbe opportuno non creare ulteriori incertezze e allarmismi alle persone e pertanto, fornire solamente informazioni provenienti da fonti ufficiali, come il Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità o l’Organizzazione Mondiale della Sanità, mentre quelle di dubbia affidabilità non dovrebbero essere diffuse.

Trattandosi di un virus nuovo e non essendoci ancora una sua approfondita conoscenza, è giusto prendere le massime precauzioni ma le informazioni fornite devono avere basi scientifiche certificate e ufficiali.
Segnaliamo inoltre l’importanza di diffondere le indicazioni fornite dall’Istituto Superiore di Sanità in merito alla raccolta e lo smaltimento dei rifiuti domestici, di seguito elencate.

Se sei POSITIVO o in quarantena obbligatoria…

  • Non differenziare più i rifiuti di casa tua. 
  • Utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata, se possibile a pedale.
  • Tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) vanno gettati nello stesso contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata. 
  • Anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti, e i teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata. 
  • Indossando guanti monouso chiudi bene i sacchetti senza schiacciarli con le mani utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo. 
  • Una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata (due o tre sacchetti possibilmente resistenti, uno dentro l’altro). Subito dopo lavati le mani. 
  • Fai smaltire i rifiuti ogni giorno come faresti con un sacchetto di indifferenziata. 
  • Gli animali da compagnia non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti di rifiuti.

Se NON sei positivo al tampone e NON sei in quarantena…

  • Continua a fare la raccolta differenziata come hai fatto finora. 
  • Usa fazzoletti di carta se sei raffreddato e buttali nella raccolta indifferenziata. 
  • Se hai usato mascherine e guanti, gettali nella raccolta indifferenziata. 
  • Per i rifiuti indifferenziati utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore che usi abitualmente. 
  • Chiudi bene il sacchetto. 
  • Smaltisci i rifiuti come faresti con un sacchetto di indifferenziata.
     

Progetti correlati

C.C.P.

Il Centro per la Cultura e la Prevenzione nei luoghi di vita e di lavoro del Comune di Milano

Notizie collegate

Milano Design Week 2022

Milano Design Week 2022

Oltre cento operatori per circa 800 eventi in chiave sostenibilità ed economia circolare Il programma sul sito di Yes Milano

05/06/2022

DropCity un distretto del design aperto alla città

DropCity un distretto del design aperto alla città

Magazzini Raccordati, presentato il progetto per ridare vita agli ex depositi ferroviari:

01/06/2022