Bando Prossima impresa 2022

Martedì 11 Ottobre 2022

Assessora Cappello: "Nonostante il momento critico per le piccole attività, cerchiamo di dare un sostegno per investimenti utili a migliorare competitività e sostenibilità. Ringrazio Camera di commercio che è al nostro fianco"

Fondi per 1,2 milioni di euro destinati alle micro e piccole imprese di prossimità e ai negozi di vicinato che con la loro presenza contribuiscono al presidio del territorio e alla vitalità dei quartieri, al di fuori del centro cittadino.

Grazie al bando "Prossima impresa 2022" il Comune di Milano, con il sostegno di Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi (che finanzia 200.000 euro del totale), stanzia contributi a fondo perduto e a prestito agevolato vincolati a sostenere gli investimenti delle attività più piccole presenti in tutti i municipi, ad esclusione del Municipio 1.

A concorrere saranno le imprese regolarmente iscritte al Registro da almeno 12 mesi, operanti nei settori del commercio al dettaglio, dell'artigianato, della somministrazione di alimenti e bevande, dei servizi, del turismo, della cultura e di altri settori funzionali allo sviluppo socio-economico dei quartieri della città.

La dotazione finanziaria messa a disposizione complessivamente è pari a 1,2 milioni di euro. Il valore del progetto candidato dovrà ammontare tra gli 8.000 e i 60.000 euro. L'agevolazione concessa sarà pari al 75% del costo del progetto (il 50% erogato come contributo a fondo perduto, il restante 25% come prestito a tasso agevolato).

"È un momento davvero critico per i piccoli imprenditori, i commercianti, i ristoratori, gli artigiani – spiega l'assessora allo Sviluppo economico Alessia Cappello – che già uscivano piegati dalle ripetute chiusure dovute all'emergenza sanitaria e ora subiscono le conseguenze del clima di instabilità internazionale. Non sono previsti sostegni di liquidità immediata, attendiamo il nuovo governo. Però con questo bando proviamo a sostenere le micro e piccole imprese del territorio aiutandole ad affrontare investimenti utili per migliorare competitività e sostenibilità. E ringrazio Camera di commercio che è al nostro fianco per promuovere il bando e aiutare i candidati a partecipare. Un contributo preziosissimo che potenzierà il risultato di questa iniziativa".

Oltre allo stanziamento aggiuntivo che ha consentito di portare la dotazione da 1 a 1,2 milioni di euro, Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi attiverà servizi gestionali e promozionali, mettendo a disposizione consulenza gratuita da parte di esperti di sviluppo aziendale nonché contenuti formativi diffusi online tramite webinar.

I dettagli del bando saranno resi noti nelle prossime settimane sul sito del Comune di Milano, nella sezione Bandi e gare, oltre che sul sito dedicato ai progetti e alle iniziative del Comune di Milano per il lavoro, lo sviluppo e l'innovazione.
 

Progetti correlati

Bando Prossima Impresa 2020

Dal Comune 1,5 milioni di Euro per imprese di prossimità e negozi di vicinato in periferia

Prossima Impresa 2022

Con “Prossima impresa” dal Comune 1,45 milioni di euro per sostenere negozi, botteghe e servizi di vicinato

Notizie collegate

Tre nuovi bandi per l’Economia di Prossimità

Tre nuovi bandi per l’Economia di Prossimità

Quasi 5 milioni di euro per le nuove edizioni di 'Scuola dei quartieri', 'Mi-15' e 'Negozi e Botteghe di quartiere'

13/05/2024

"Workers' Memorial Day", il convegno

"Workers' Memorial Day", il convegno

In occasione del Workers’ Memorial Day e del secondo anniversario del Patto per il Lavoro di Milano convegno a Palazzo Isimbardi

29/04/2024