Fashion Graduate Italia 2023

Martedì 24 Ottobre 2023

Dal 24 al 26 ottobre 2023 torna Fashion Graduate Italia, la prima fashion week aperta alla città dedicata alla creatività dei talenti della moda di domani.
La manifestazione è organizzata da Piattaforma Sistema Formativo Moda Ente del Terzo Settore (ETS), hub che riunisce le migliori Istituzioni e Accademie italiane formative post diploma nel settore, ed è patrocinata da Regione Lombardia e dal Comune di Milano.

Tre giorni dedicati a fashion shows, talk, masterclass, workshop e job placement, un programma fitto di appuntamenti accomunati da un’unica mission: contribuire a connettere sistema educativo e industria di settore, creando competenze professionali competitive per innovare il sistema moda.  

Tema guida della nona edizione, ospitata a BASE Milano, è Do You Remember the Future?  
I giovani talenti italiani ed internazionali delle migliori Scuole e Accademie di Moda si raccontano attraverso progetti e contenuti contemporanei in una vetrina fisica e digitale.
La moda da sempre legge l’oggi per immaginare e vestire il domani, celebrando il passato, ripensandolo.
In questa nona edizione si è deciso di ragionare sulla relazione tra memoria e contemporaneità, per tracciare nuovi percorsi. Moda come tempo e percezione.
Il passato e il futuro sono due concetti cardine per i lavori e la visione dei giovani talenti. Sempre più è urgente ragionare su quello che potrebbe essere l'avvenire che il sistema moda prospetta davanti a sé, che sarà nelle mani degli studenti di oggi, che avranno il compito di ripensarlo in modo nuovo e consapevole.

Do you remember the future vuole essere un invito ad affrontare il domani in modo conscio e nuovo.

Tra le sfide imprescindibili per tutti gli operatori del settore c’è quella di promuovere lo sviluppo di canali di scambio e arricchimento reciproco tra eccellenze culturali diverse, trascendendo qualsiasi confine geografico. 
Dopo il successo della scorsa edizione torna Talent To Talent, progetto che, grazie alla collaborazione con il Comune di Milano, nel quadro del programma di collaborazioni City to City, porta in Italia i talenti delle più importanti città gemellate con Milano di tutto il mondo.
Fashion Graduate Italia è orgogliosa di avere come ospiti speciali di questa edizione gli studenti delle più prestigiose università di moda e design di San Paolo e Toronto. 
Tornano inoltre le città di Daegu e Osaka, protagoniste della scorsa edizione, che porteranno anche quest’anno le creazioni degli studenti neodiplomati delle loro migliori Università di moda. 

Coerente con la mission centrale di Fashion Graduate Italia di supportare l’accesso ad un percorso lavorativo degli studenti neodiplomati e agli alumni e di valorizzare l’offerta formativa sul territorio, grande importanza avranno anche in questa edizione i momenti dedicati a promuovere le opportunità di contatto tra giovani talenti e le aziende di settore alla ricerca delle migliori professionalità: dalla portfolio review all’attivazione di un hub dedicato ai portfolio dei migliori studenti diplomandi sul sito dell’evento, fino alla partnership con i Fashion Talent Days, evento virtuale organizzato da Confindustria Moda con Umana in partnership con CVing.

Fashion Graduate Italia ospita in questa edizione anche la presentazione della prima Guida alle Professioni Creative 2024, realizzata da Campus con lo scopo di fornire agli studenti uno strumento aggiornato ed esaustivo per scoprire le opportunità di studio e lavoro nell’ambito moda e creatività, un ambizioso progetto sviluppato con il contributo di Piattaforma Sistema Formativo Moda (ETS). 

Saranno tanti in questa edizione di Fashion Graduate Italia i momenti dedicati a valorizzare i giovani talenti di domani. Tra questi, si segnalano due contest le cui cerimonie di premiazione inaugurano e chiudono rispettivamente i 3 giorni della manifestazione.
In apertura, il 24 ottobre, verranno annunciati i vincitori della sesta edizione del YOUNG VOICES FOR FASHION, contest promosso da Piattaforma Sistema Formativo Moda dedicato agli studenti degli Istituti Tecnici/Professionali e dei Licei Artistici con indirizzo Moda, che darà agli studenti premiati l’opportunità di avere i loro progetti visionati da un importante talent scout del settore moda. Un’occasione preziosa di confronto e counseling per i futuri professionisti della moda.

Il 26 ottobre, Fashion Graduate Italia si chiuderà con la premiazione del contest BEYOND FASHION PRIZE, promosso da nss magazine, media partner della manifestazione per la seconda edizione consecutiva. Tre finalisti, selezionati tra i talenti partecipanti a Fashion Graduate Italia, riceveranno un’intervista su nss magazine, nella sezione dedicata ai nuovi volti dell’industria Beyond Fashion, insieme ad un editoriale realizzato dal team di nss magazine e nss galleria. Il vincitore del premio riceverà inoltre un website - prodotto da Brownie (il dipartimento digitale del gruppo nss) - per poter mostrare e vendere la sua collezione in forma totalmente gratuita.

In merito alla nuova edizione di Fashion Graduate Matteo Secoli, Presidente di Piattaforma Sistema Formativo Moda ETS dichiara: “Fashion Graduate Italia è diventato un evento imperdibile all’interno del calendario moda italiano: nell'ultimo anno Piattaforma Sistema Formativo Moda ETS ha lavorato a fianco di tutte le Università, Accademie e Istituti associati per organizzare un evento phygital ancora più ricco e aperto ad un pubblico di spettatori sempre più ampio e di respiro internazionale. Grazie al prezioso supporto dei nostri partner Istituzionali, una Tre giorni di sfilate, talk, portfolio review e spazi espositivi in grado di esaltare e supportare al meglio la creatività dei futuri talenti della moda; anticipate da una settimana di lecture e workshop virtuali dedicata ai professori e agli studenti delle scuole secondarie superiori. Si amplia il progetto Talent to Talent con ben 12 università estere provenienti da San Paolo, Toronto, Daegu e Osaka che scelgono Fashion Graduate Italia quale vetrina per i loro talenti. Ed è proprio di futuro e di tempo che si parlerà in questa edizione partendo da una provocazione divertente racchiusa nella domanda "DO YOU REMEMBER THE FUTURE?". La moda, da sempre, legge l'oggi per immaginare e vestire il domani, celebrando il passato e ripensandolo per tracciare nuovi percorsi. Passato e futuro rappresentano due concetti chiave per impostare la formazione del domani e per farlo risulta imprescindibile ragionare su ciò che é stato e sarà, non solo in termini di processo creativo ma anche di industria della moda.  PSFM ETS in questo scenario si pone come hub capace di far riflettere e dialogare tutti gli attori coinvolti in questa trasformazione –accademie e scuole di moda, istituzioni, aziende – per mettere a sistema la formazione del domani, allineando la preparazione dei futuri talenti a visioni non di breve periodo ma di prospettiva e con un’attenzione particolare rivolta a nuovi linguaggi e culture differenti.”

Fashion Graduate Italia 2023 è promosso grazie al contributo di Regione Lombardia e ha ricevuto il patrocinio dell’Assessorato Sviluppo Economico e Politiche del Lavoro, Moda e Design del Comune di Milano.

“Regione Lombardia è la casa dell’alta moda italiana riconosciuta in tutto il mondo per la sua raffinata creatività, il suo stile, e l’alta qualità. Qui in Lombardia nasce lo stile che tutto il mondo ci invidia e per il quale noi italiani siamo riconosciuti e famosi. La moda non è solo passerelle e riflettori, l’alta moda è studio, alta professionalità, tecnologia, cultura, passione per il bello, dedizione per un capo costruito e cucito con maestria. Il fashion italiano e lombardo nasce quindi dalla creatività ma anche da impegno e studio fin dai banchi di scuola. Per questo il mio Assessorato sostiene ogni anno iniziative che mettono sotto i riflettori il lavoro dei migliori studenti del settore, permettendo loro di presentarlo alle aziende della moda.” Così Barbara Mazzali, Assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda di Regione Lombardia.

"Torna Fashion Graduate Italia, un’iniziativa che abbiamo sostenuto fin dal principio a cui tengo particolarmente perché ha al centro alcuni pilastri del mio mandato: la Moda, comparto fondamentale per il valore della nostra città che ci è riconosciuto in tutto il mondo, e i giovani talenti di oggi, che sono il futuro della moda di domani. In un periodo in cui sempre più imprese e aziende cercano menti creative e mani abili capaci di tenere questo settore vivo, all’avanguardia e attento alla sostenibilità, sono significativi eventi come Fashion Graduate Italia, che mette in luce la formazione dei nostri giovani insieme allo scambio culturale e di competenze, grazie alla preziosa partecipazione delle città e degli studenti e studentesse di San Paolo, Toronto, Daegu e Osaka come ospiti internazionali di questa edizione", dichiara l'Assessora allo Sviluppo Economico con delega a Moda e Design, Alessia Cappello.

San Paolo e Toronto sono città speciali per Milano: la prima è il Gemellaggio più storico (1961), mentre la seconda uno dei Gemellaggi più recenti (2003), di cui quest'anno celebriamo il 20mo Anniversario. 
La partecipazione di entrambe - insieme a Daegu e Osaka - arricchisce ancor di più questa seconda edizione internazionale di Fashion Graduate Italia. 
Protagonisti saranno il dinamismo e la vivacità culturale di Brasile e Canada, rispecchiati nelle frizzanti creazioni di moda che gli studenti di San Paolo e Toronto porteranno sulla catwalk. 
FGI si riafferma così come un importante ponte che unisce Milano alle culture del mondo attraverso il carismatico potere comunicativo della moda. 

Dalla città di San Paolo dichiarano:“San Paolo e Milano sono città gemellate da più di 60 anni, un lungo periodo caratterizzato da una ricca cooperazione in ambito culturale, accademico ed economico. La partecipazione della città di San Paolo con le sue Accademie di Moda al Fashion Graduate Italia 2023 è un esempio concreto del valore e della forza di questa collaborazione. 
San Paolo, con la sua cultura vibrante e le sue diversità, è uno spazio di opportunità, apprendimento, confronto e rappresenta un punto riferimento internazionale per la moda.
Gli studenti designer delle Accademie di Moda di San Paolo presentano collezioni che esprimono le diverse ispirazioni del processo creativo, rappresentando le molteplici sfumature e identità che compongono la città. Con i loro progetti i designer rivelano l'estetica reale della gente di San Paolo, valorizzandone il multiculturalismo, la diversità e lo spazio.”

E dalla Municipalità di Toronto arriva questo messaggio da Shelley Carroll, Consigliera della città di Toronto (Don Valley North), Delegata della Sindaca Chow per Sviluppo Economico e Cultura: “Il 2023 segna il 20esimo anniversario del gemellaggio tra Toronto e Milano, un momento per riflettere sul ruolo delle imprese italiane e della comunità italiana rispetto a prosperità economica e qualità della vita. Al fine di celebrare l'anniversario di quest'anno, quattro studenti di Toronto saranno a Milano per partecipare a uno scambio tra scuole di moda con altri studenti provenienti da San Paolo, Daegu e Osaka, anch'esse gemellate con Milano. Entrambe le nostre città ospitano rinomate scuole di moda e dunque non riesco a pensare a un modo migliore per celebrare questa importante occasione".

Ercole Botto Poala di Confindustria Moda, Ente patrocinatore dell’evento, dichiara: “Come Confindustria Moda ci impegniamo quotidianamente per aiutare i giovani ad entrare nel mondo del lavoro, valorizzando le opportunità formative a tutti i livelli, a cominciare dai profili tecnici fino a quelli manageriali e creativi, al fine di creare un dialogo sempre più strutturato fra sistema educativo e aziende. Questa collaborazione ci aiuta a creare nuove opportunità di contatto tra giovani talenti e le realtà industriali della Moda e dell’Accessorio.”

Domenico Ioppolo, Amministratore Delegato di Campus: “Al Fashion Graduate 2023 la collaborazione fra Campus e PSFM conosce un ulteriore salto di qualità: quest’anno presentiamo, con la collaborazione di Piattaforma, la prima Guida alle Professioni Creative: un volume che descrive le 150 principali accademie italiane e le 70 professioni più in crescita della moda e delle altre arti espressive come cinema, grafica, teatro, musica, danza, pittura, restauro, scenografia e design. Settori distintivi del Made in Italy, sempre più legati alla tecnologia, di cui Campus illustra le opportunità formative e professionali accompagnato da un Virgilio d’eccezione come Renzo Rosso, creativo e imprenditore” 

Scuole partecipanti a Fashion Graduate Italia 2023 Do You Remember the Future?

Sono 16 le scuole, accademie e istituti di moda italiani partecipanti all’evento
Accademia Costume & Moda; Accademia della Moda IUAD; Accademia di Belle Arti di Brera – Corso di Diploma di II Livello in Fashion Design; Accademia Euromediterranea HARIM; AFOL Moda; Arsutoria School; Domus Academy; Ferrari Fashion School; IAAD. - Istituto d’Arte Applicata e Design; Istituto Europeo di Design - IED; Istituto di Moda Burgo; Istituto Marangoni; Istituto Modartech; Istituto Secoli; NABA, Nuova Accademia di Belle Arti; Next Fashion School.

Saranno, inoltre, ospiti dell’evento 10 università internazionali

•    Da SAN PAOLO (Brasile): IED - Istituto Europeo di Design; SANTA MARCELINA; FAAP.
•    Da TORONTO (Canada): George Brown College; Seneca College.
•    Da DAEGU (Korea del Sud): Keimyoung University (Dept. Fashion Marketing; Dept. Fashion Design); Kyungpook University (Dept. Clothing and textile; Dept. Fashion Design).
•    Da OSAKA: Marronier College; UEDA College; Osaka Institute of Fashion. 

La comunità delle scuole di Piattaforma Sistema Formativo Moda, oggi conta oltre 30.000 studenti, 6.000 docenti e 45 campus, in costante aumento.

Dal 2008, Piattaforma Sistema Formativo Moda Ente del Terzo Settore è l’hub che riunisce le migliori Istituzioni e Accademie italiane che offrono percorsi formativi post diploma nel settore moda. Le scuole che compongono l’associazione hanno da sempre uno stretto legame con il patrimonio culturale, storico e industriale italiano. Così riunite, costituiscono un segmento fondamentale per l’innovazione e per la crescita di nuovi talenti e creano gli strumenti per allineare offerta formativa ed esigenze di mercato. Tra gli obiettivi dell’associazione - che ha un ruolo nevralgico nel coordinamento e nello sviluppo armonico del sistema formativo italiano della moda – ci sono anche le attività atte a sviluppare collaborazioni con Istituzioni ed Enti locali, nazionali e internazionali. 

L’evento é sostenuto anche dai Partner Istituzionali Assocalzaturifici, Lineapelle e CNA Federmoda Lombardia. Da quest’anno l’evento si avvale della Partnership di B&B Hotels oltre che della Partnership tecnica di: BASE Milano, Bonaveri, Mauro Galzignato and Crew for Kemon, Fashion Avenue Academy for  Make-up, Fashion Jobs.

I Media Partner di Fashion Graduate Italia 2023 sono nss magazine, Campus Il Salone dello Studente, MF Fashion, Fashion Channel, Fashion Network, Yes Milano.

Seguite gli eventi di Fashion Graduate Italia su: Fashion Graduate Italia

Notizie collegate

Si chiude la 1^ edizione di Osserva Lavoro Milano

Si chiude la 1^ edizione di Osserva Lavoro Milano

Patto per il lavoro. 200 ragazzə hanno partecipato progetto pubblico di job shadowing per avvicinare i giovani al mondo del lavoro

Cosa succede in città? / giugno 2024

Cosa succede in città? / giugno 2024

TeenCity Baggio, Salomone e Zona5. Aggiornamenti, narrazioni e voci dai progetti TeenCity di Milano.