Settimana del lavoro Agile 2018: i dati

Martedì 25 Dicembre 2018

Dal 21 al 25 maggio si è svolta la seconda edizione della Settimana del lavoro Agile, la prima edizione svolta dopo l’approvazione della legge che regola il cosiddetto “Smart Working” sia nel settore pubblico sia nel privato.

Dopo il successo dello scorso anno il Comune di Milano, dal 21 al 25 maggio 2018, ha promosso assieme ad una rete di attori pubblici e privati, comprese tutte le realtà di coworking presenti nell’albo qualificato dell’amministrazione e le altre presenti sul territorio nazionale, la seconda edizione della Settimana del Lavoro Agile.

L’iniziativa, volta a sensibilizzare aziende e lavoratori sulla cultura dell’innovazione dei modelli di lavoro flessibili, ha lo scopo di migliorare il benessere organizzativo e la conciliazione vita-lavoro, sostenendo in particolare la conoscenza e l’implementazione della modalità di Lavoro Agile.

È la prima edizione svolta dopo l’approvazione della legge che regola il cosiddetto “Smart Working” sia nel settore pubblico sia nel privato.

I dati sono disponibili sulle pagine dedicate del sito del Comune 
 

Progetti correlati

Settimana del Lavoro Agile 2018

Il lavoro agile continua a crescere e dal 21 al 25 maggio 2018 Milano ha promosso la seconda Settimana del Lavoro Agile.

Settimana del Lavoro agile 2019

Il Comune di Milano promuove, dal 20 al 24 maggio 2019 la terza Settimana del Lavoro Agile.

Notizie collegate

Super Bloom Creativity Lab

Super Bloom Creativity Lab

3 imperdibili appuntamenti a luglio, alla scoperta delle arti applicate e dei linguaggi della comunicazione nella cornice inedita

29/06/2022

Progetto MIRE, due percorsi per il Lavoro agile

Progetto MIRE, due percorsi per il Lavoro agile

“Team agile” e “Leader agile”: due percorsi per aiutare le aziende a configurare lo smart working nella “nuova normalità”

07/06/2022