Progetto Centrinno: cerchiamo un Project Manager

Giovedì 5 Novembre 2020

Il Comune di Milano è coordinatore del progetto europeo “New Centralities In Industrial Areas As Engines For Innovation And Urban Transformation- CENTRINNO”, presentato in risposta all’iniziativa europea “Greening The Economy In Line With The Sustainable Development Goals(SDGs)” – Call Id H2020-Sc5-20-2019 “TransformingHistoric Urban Areas And/Or Cultural LandscapesIntoHubs Of Entrepreneurship And Social And Cultural Integration” del Programma Horizon 2020.

Il progetto CENTRINNO mira a sviluppare e dimostrare strategie, approcci e soluzioni per la rigenerazione di aree storiche industriali come hub di manifattura e produzione creativi, che:

  • siano fedeli alle sfide ecologiche del nostro tempo,
  • promuovano un'economia urbana diversificata, inclusiva e innovativa,
  • utilizzino il patrimonio come catalizzatore per l'innovazione e l’inclusione sociale.

Gli obiettivi possono essere sintetizzati come segue:

  • sviluppare, documentare e dimostrare strategie, approcci e soluzioni per la rigenerazione di siti e aree storiche industriali in hub produttivi, sostenibili e inclusivi;
  • formare nuove identità socio-economiche e sostenibili basate sulla loro tradizione artigianale;
  • incoraggiare l'inclusione sociale e la crescita economica nelle città europee attraverso la riappropriazione del patrimonio, della cultura artigianale e dell’inclusione come driver per l'innovazione;
  • ripensare il modo in cui governiamo le risorse delle nostre città collegando l'economia con il settore dell'istruzione e della ricerca, gli enti pubblici e la società civile.

Il partenariato si compone di 26 soggetti europei, tra cui organizzazioni pubbliche, centri di ricerca e università. La specificità del progetto prevede l’implementazione di 9 azioni pilota su temi specifici individuate dalle città partner del progetto: Amsterdam, Barcellona, Blönduós, Copenaghen,  Ginevra, Milano, Parigi, Tallinn e Zagabria.
Il Comune di Milano – Direzione Economia Urbana e Lavoro - avrà il ruolo di coordinatore del progetto, curando la gestione del partenariato e il trasferimento ai partner del contributo europeo ad essi riconosciuto.

Il Pilot Project Manager svolgerà un ruolo di coordinamento e supervisione delle attività progettuali del partner milanese al fine della corretta realizzazione del progetto pilota, sarà di supporto per la realizzazione dei work package di progetto in cui il Comune è coinvolto. Opererà in seno all'Unità Innovazione Economica della Direzione di Progetto Innovazione Economica e Sostegno all’Impresa e in sinergia con il partner Nema ed il team del progetto europeo costituito nell’ambito dell’Unità Progettazione Economica.

Le principali attività oggetto dell’incarico sono:

  • contribuire alla realizzazione del Pilota Milano, garantendone il coordinamento e la supervisione ai fini del conseguimento dei risultati previsti;
  • contribuire alla corretta realizzazione del pilota, predisponendo strumenti di condivisione, monitorando scadenze comuni, partecipando ai meeting (on line e non) e quant’altro necessario;
  • garantire l’interazione con il partenariato nell’ambito dei task che prevedono il coinvolgimento del Comune di Milano, partecipando ai meeting, fornendo corrette informazioni agli interlocutori europei e predisponendo idonea documentazione;
  • eseguire le connesse attività di segreteria tecnica che si rendessero necessarie e supportare l’unità in tutte le attività afferenti le tematiche del progetto;
  • coordinarsi con responsabile dell’Unità Innovazione Economica e con il team di progetto costituito nell’ambito dell’Unità Progettazione Economica

L’incarico comporterà un impegno di 38 mesi, dalla data del conferimento (da gennaio 2021 a febbraio 2024), per un impegno indicativo di 3813 ore nell’arco del periodo suddetto.


L’incarico da conferire è da intendersi di lavoro autonomo; si procederà con un contratto di incarico professionale regolato da P. IVA.

Termine di consegna domanda di partecipazione il 16/11/2020

Progetti correlati

Smart Cities Lighthouse: Sharing Cities

Un progetto europeo per trasformare la zona di Porta Romana / Vettabbia in un distretto smart

Centrinno e Fab City Hub

Un progetto europeo per far nascere hub su manifattura e economia circolare nei quartieri

Notizie collegate

Incentivo MISE "Tessile, Moda e Accessori”

Incentivo MISE "Tessile, Moda e Accessori”

La misura è finalizzata a sostenere e promuovere, mediante l’erogazione di contributi a fondo perduto. Domande dal 22 settembre.

06/09/2021

Avviso Casermette Mameli

Avviso Casermette Mameli

Pubblicato l’Avviso per raccogliere manifestazioni di interesse per la programmazione di interventi sociali, culturali, formativi

03/08/2021