Fondo Innovazione Sociale: ricerca partner

Il Comune di Milano intende candidare un progetto al Fondo Innovazione Sociale del Dipartimento della Funzione Pubblica e ha pubblicato un Avviso pubblico per selezionare i partner

Il Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha emanato un Avviso Pubblico rivolto a Comuni capoluogo e Città Metropolitane, per la selezione di progetti sperimentali di innovazione sociale da finanziare attraverso il “Fondo per l’Innovazione Sociale”, istituito dalla legge di Bilancio del 2018. 

Il Fondo sostiene, attraverso apposita selezione di proposte progettuali, tre diversi interventi della durata massima di un anno da realizzarsi in successione: I) “Studio di fattibilità e pianificazione esecutiva”, II) “Sperimentazione” dell’idea progettuale di innovazione sociale, III) “Sistematizzazione”.

I progetti sperimentali finanziati dal Fondo devono prevedere il coinvolgimento necessario di una Pubblica Amministrazione (soggetto proponente), di un soggetto privato, profit o non profit, (fornitore del servizio o attuatore dell’intervento), di un investitore o finanziatore privato e di un soggetto valutatore. 

L’Avviso è consultabile sul sito del Dipartimento della Funzione Pubblica. 

In risposta all’Avviso del Dipartimento, il Comune di Milano intende elaborare e candidare una proposta progettuale relativa all’ambito tematico B) “Animazione culturale”. In particolare, la proposta del Comune di Milano riguarderà l’attivazione di spazi e servizi integrati di tipo culturale e formativo sui temi dell’artigianato e manifattura 4.0, in grado di diffondere conoscenze e competenze utili per la creazione di nuovi posti di lavoro stabili e ben retribuiti, per l’inserimento o reinserimento lavorativo di soggetti in possesso di titoli di studio “deboli” e per la creazione e accelerazione di micro e piccole imprese manifatturiere e artigianali capaci di contribuire alla rivitalizzazione dei quartieri periferici della città. 

Per individuare i componenti del partenariato con cui presentare la candidatura all’Intervento I, il Comune di Milano ha pubblicato un Avviso pubblico di manifestazione di interesse rivolto a raggruppamenti composti da:
- obbligatoriamente un soggetto fornitore/attuatore (e un soggetto finanziatore ad esso collegato);
- altri eventuali soggetti pubblici o privati.

Gli stessi raggruppamenti non dovranno ricomprendere il Soggetto Valutatore che verrà selezionato dall’Amministrazione in caso di approvazione del progetto e a partire dall’Intervento II.

L’Avviso del Comune di Milano e tutta la documentazione utile per partecipare sono disponibili sul sito del Comune di Milano www.comune.milano.it nella sezione “Bandi e avvisi di gare, assegnazioni, progetti” > “Bandi aperti” > “Avvisi”. 

Il link diretto è disponibile in fondo alla pagina.

Le domande dovranno pervenire al Comune di Milano entro e non oltre le ore 12.00 del 26 agosto 2019. 


Per informazioni

COMUNE DI MILANO
Direzione Economia Urbana e Lavoro
Unità Smart City
Via Dogana, 4 - 20123 MILANO
Email: milano_smartcity@comune.milano.it

Data di pubblicazione

Data scadenza

Potrebbero interessarti anche

Call for ideas via Val Trompia 45/a

Idee e progetti per la gestione degli spazi in linea con la Strategia Milano 2020 e gli obiettivi della Città a 15 minuti

5,5 milioni di contributi per il lavoro

Il Comune di Milano ha stanziato € 5,5 milioni per la creazione e la stabilizzazione di posti di lavoro

Bando ristorazione in Bovisa 2020

175.000 euro destinati a finanziare progetti imprenditoriali da realizzarsi da realizzarsi nell’area periferica della BOVISA

Startup per Milano 2020

AGGIORNAMENTO: PUBBLICATO L'ESITO DELLE SELEZIONI E LA GRADUATORIA DEI PROGETTI AMMESSI AL CONTRIBUTO