FabriQ: azioni e risultati di 7 anni di attività

Sabato 22 Maggio 2021

A partire dal 2013 il Comune di Milano ha avviato un processo di valorizzazione e riuso della ex biblioteca rionale sottoutilizzata di via Val Trompia 45A, a Quarto Oggiaro.

In quella sede è stato attivato “FabriQ”: il primo incubatore d’imprese a impatto sociale in Italia  gestito da un raggruppamento di organizzazioni di settore individuate con procedura ad evidenza pubblica.

Dal 2014 al 2021, FabriQ è stato il luogo dove trasformare le idee in progetti di impresa e innovazione ad alto impatto sociale su temi sociali, ambientali e culturali e tecnologici. In 7 anni di attività,  ha sostenuto la nascita e/o lo sviluppo di oltre 80 startup a impatto sociale che hanno raccolto 7,7 milioni di Euro da parte di investitori privati, e ha realizzato più di 40 progetti di sostegno all’imprenditorialità e attività di animazione territoriale anche in collaborazione con il Municipio 8 e con enti e associazioni del quartiere. 

Nel 2019, a Berlino, FabriQ ha vinto il prestigioso premio internazionale “Innovation in Politics” nella categoria “Servizi per il lavoro”.

Il contratto di gestione dell'incubare con Fondazione Giacomo Brodolini e Impact hub Milano è giunto a naturale scadenza a maggio 2021. 

Una sintesi delle attività e dei risultati raggiunti è stata illustrata il 7 maggio 2021 in occasione dell'incontro di presentazione dell'avviso del Comune di Milano per la racconta di idee e proposte per il riaffido dello spazio di Via Val Trompia.

Notizie collegate

Milano Design Week 2022

Milano Design Week 2022

Oltre cento operatori per circa 800 eventi in chiave sostenibilità ed economia circolare Il programma sul sito di Yes Milano

05/06/2022

DropCity un distretto del design aperto alla città

DropCity un distretto del design aperto alla città

Magazzini Raccordati, presentato il progetto per ridare vita agli ex depositi ferroviari:

01/06/2022