Il 14 aprile l’evento finale del progetto FAB

Mercoledì 7 Aprile 2021

Mercoledì 14 aprile, dalle ore 14 alle ore 16.30, si terrà la conferenza finale del progetto europeo FAB – Fast Track Action Boost che ha visto coinvolte sei città europee.

L’evento si terrà in modalità online, iscriviti qui, i posti sono limitati!

Protagonisti della conferenza finale del 14 aprile saranno i partner e le buone pratiche messe in campo durante la durata del progetto e che hanno avuto come obiettivo quello di favorire opportunità di integrazione socio-lavorativa di migranti, rifugiati e richiedenti asilo, con particolare attenzione alle donne.

Il progetto FAB, che vede capofila il Comune di Milano, è dedicato all’inclusione e all’integrazione lavorativa di migranti, rifugiati e richiedenti asilo, con particolare focus sulle donne. Il percorso costruito durante i 36 mesi di attività, che ha coinvolto circa 300 tra rifugiati e richiedenti asilo di cui il 64% donne, è frutto di un lavoro di confronto-scambio sulle buone prassi realizzate dalle sei città europee partner di progetto: Belgrado, Berlino, Madrid, Milano, Stoccolma, Vienna.

Oltre alle City Rooms dedicate ognuno a una città partner, la conferenza inizierà con una Plenary Session a cui prenderanno parte Katarina Ivanković Knežević, Director Social Affairs Directorate-General For Employment, Social Affairs And Inclusion - European Commission; Roberto Munarin, Direttore dell’Area Lavoro e Formazione del Dipartimento Economia Urbana e Lavoro - Comune di Milano, e con l’intervento come Keyote Speaker di un rappresentante dell’ILO – International Labour Organization.

Chiuderà l’evento una tavola rotonda che ha l’obiettivo di condividere un nuovo modello di integrazione europea. 
 

Progetti correlati

FAB - Fast Track Action Boost

Milano capofila di un progetto europeo per migliorare le modalità di intervento a favore di rifugiati e richiedenti asilo

Notizie collegate

Giovani, nasce il programma "100 idee"

Giovani, nasce il programma "100 idee"

Un programma per la realizzazione di 100 idee di giovani fra i 14 e i 18 anni, che mette a disposizione affiancamento, formazione, contributi economici e spazi.

17/05/2024

Tre nuovi bandi per l’Economia di Prossimità

Tre nuovi bandi per l’Economia di Prossimità

Quasi 5 milioni di euro per le nuove edizioni di 'Scuola dei quartieri', 'Mi-15' e 'Negozi e Botteghe di quartiere'

13/05/2024