#StartUP ai tempi del COVID-19

Venerdì 10 Aprile 2020

La pandemia di Coronavirus COVID-19  non risparmia neanche il mondo delle #StartUP ma può anche rappresentare una sfida eccezionale.

Anche per questo sono già oggi numerose le iniziative nate in Italia e nel mondo per offrire supporto ai giovani imprenditori: vediamone alcune.

 

Bandi contributi, e misure di sostegno 

Anzitutto il Decreto #CuraItalia del 17 marzo 2020, tra le numerose misure di aiuto a tutte le imprese prevede alcuni specifici interventi per MPMI e start-up

 “Innova per l’Italia: La tecnologia e l'innovazione per la lotta al Coronavirus” è l’invito alla base delle Call for actionrivolte a università, enti e centri di ricerca, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti che attraverso le proprie tecnologie possono fornire un contributo nel contrasto al Coronavirus
Il Bando “Restart Digitale 2020” della CCIAA di Milano, Monza Brianza e Lodi eroga contributi per favorire l’adozione di tecnologie e strumenti informatici e digitali da parte di micro e piccole imprese (scadenza: 30/6/2020)

Progetti e servizi condivisi

La Commissione Europea ha creato la piattaforma “COVID-19 Forum for Industrial Cluster Actors”, uno spazio dove condividere bisogni, soluzioni, esperienze con il proprio settore industriale per fronteggiare le sfide generate dalla pandemia
Il Tavolo Giovani della CCIAA di Milano, Monza Brianza e Lodi ha messo a disposizione una piattaforma online dove StartUP innovative e giovani talenti possono pubblicare i progetti e le soluzioni realizzate per rispondere all'emergenza causata dall'epidemia Covid-19, attivando sinergie e collaborazioni
La Community del Fintech District Italiano ha messo a disposizione strumenti, servizi e progetti rivolti in particolare a StartUPe MPMI
ItaliaStartup ha creato un database di startup, scaleup e PMI innovative che offrono soluzioni e servizi digitali, utili per gestire l’emergenza
Anche a livello europeo sono numerose le StartUP che hanno realizzato progetti in supporto allo sforzo comune contro il Coronavirus in diversi ambiti, come healthtech, benessere mentale e salute, fintech, food delivery, software, remote working…

Formazione e training

Rinascita Digitale è la maratona no-stop di formazione gratuita in live-streaming dedicata ai temi sviluppo d'impresa e gestione finanziaria, smart working e digital transformation, comunicazione digitale e marketing
Dall’esperienza della community estone di Garage48 è nato il primo "HACK THE CRISIS", un hackathon virtuale nel corso del quale developers, designers, imprenditorie non solo metteranno in campo le proprie competenze per trovare soluzioni innovative per contrastare la crisi. Il fenomeno si è diffuso in Europa e nel mondo: anche il team Hack for Italy si è unito al Global Hack e organizza il track "Work&Education", dal 9 al 12 aprile 2020

Infine, StartupItalia ha creato un’indagine per raccogliere le maggiori difficoltà affrontate delle StartUP nella crisi attuale, i bisogni più urgenti e le possibili opportunità future
 

Notizie collegate

StartUp. Dal Comune 1 milione per la ripartenza

StartUp. Dal Comune 1 milione per la ripartenza

Tajani: Crediamo nella creatività delle start up per rispondere in maniera efficace alle mutate esigenze post Covid

25/07/2020

La "Corsa di Leonardo" per i figli e i nipoti

La "Corsa di Leonardo" per i figli e i nipoti

Un videogioco interattivo per conciliare famiglia, lavoro e scoperta della città tra luoghi simbolo e curiosità.

30/06/2020