Crowdfunding civico

Una piattaforma online per consentire ai cittadini di finanziare progetti di utilità sociale

È questa l'idea del primo progetto di crowdfunding civico in Italia, lanciato dalla Direzione Economia Urbana e Lavoro del Comune di Milano in collaborazione con l'assessorato alle Politiche Sociali, Salute e Diritti con la startup Eppela.

In pratica, il Comune seleziona dei progetti attraverso un bando e li pubblica su una piattaforma di finanziamento dal basso (o crowdfunding) , dove i cittadini possono scegliere il proprio progetto preferito e sostenerlo attraverso una donazione in denaro. Se il progetto raccoglie la stabilita (fino a un massimo di 50 mila euro a progetto), il comune raddoppia il contributo. In questo modo sono gli stessi cittadini a premiare le idee ritenute più innovative e valide.

Il progetto ha vinto il premio FORUM PA 2017: 10×10 = cento progetti per cambiare la PA, il CRESCO AWARD 2017 ed è stato selezionato tra i finalisti del premio internazionale Innovation in Politics Awards (Vienna) nella categoria “qualità della vita”.

Data inizio

Data fine

Potrebbero interessarti anche

SEE ME IN

Con "See Me In", finanziato dal programma comunitario Central Europe, l’imprenditoria degli immigrati diventa più competitiva

Base Milano

BASE- Incubatore delle imprese creative nasce nell’ambito di un progetto di riqualificazione di spazi di proprietà del Comune

Secondo bando La scuola dei quartieri

Puoi candidare la tua idea al bando fino alle ore 12.00 di Giovedì 9 aprile 2020

MASP – Master Parenting in Work and Life

Aiutare le persone a conciliare vita e occupazione e incentivare la partecipazione delle donne al mercato del lavoro