BANDO QUALITÀ DELL’ARIA

Lunedì 24 Giugno 2019

Il bando è dedicato alle micro, piccole e medie imprese  per incentivare l’adozione e lo sviluppo di soluzioni innovative  finalizzate al miglioramento della qualità dell’aria.

 

La Camera di commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi e il Comune di Milano promuovono il presente bando, dedicato alle micro, piccole e medie imprese, per incentivare l’adozione e lo sviluppo di soluzioni innovative finalizzate al miglioramento della qualità dell’aria.

 

I contributi sono destinati a progetti per: 

  • agevolare l’adozione di soluzioni in grado di controllare, ridurre o assorbire le emissioni inquinanti nell’aria, basati anche sull’utilizzo di tecnologie digitali (Misura 1 del bando); 
  • sostenere lo sviluppo e l’offerta sul mercato di soluzioni per il controllo, la riduzione o l’assorbimento degli inquinanti emessi o presenti nell’aria, anche attraverso tecnologie digitali (Misura 2 del bando). Con il Bando Qualità dell’Aria Camera di commercio e Comune intendono: 
  • contribuire all’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, in particolare agli obiettivi di sviluppo sostenibile numero 11 “Rendere le città sostenibili”, e 13 “Lotta contro il cambiamento climatico”, facendosi promotori di una missione per il miglioramento della qualità dell’aria che aggrega attori, informazioni e risorse per risolvere un problema di impatto sia sociale che economico; 
  • avviare la prima fase di un’azione integrata che si sviluppa lungo tre linee di intervento: incentivi economici, opportunità di sperimentazione e test delle tecnologie, e potenziamento della quantità, qualità e uso dei dati finalizzati al miglioramento della qualità dell’aria. 
  • promuovere l’utilizzo da parte delle MPMI di innovazioni sociali così come servizi o soluzioni focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0; 
  • promuovere a tal fine anche modelli di economia circolare e soluzioni innovative in tale ambito;
  • mobilitare capitali pubblici e privati sull’innovazione sostenibile, sia dal punto di vista ambientale che sociale, rendendo le imprese più competitive in un settore ad alto valore economico e sociale, e aumentando i posti di lavoro qualificato; 
  • contribuire ad aumentare l’attrattività del territorio. La qualità dell’ambiente urbano, in particolare dell’aria, influenza le decisioni rispetto a quale città scegliere per lavorare, investire, studiare, fare turismo. 

DOTAZIONE FINANZIARIA 

Le risorse a disposizione delle imprese attraverso il presente bando ammontano a €400.000,00, interamente stanziate dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, e sono ripartite come segue:

  • € 100.000,00 destinati alla Misura 1 per le Micro Imprese; 
  • € 100.000,00 destinati alla Misura 1 per le Piccole e Medie Imprese; 
  • € 200.000,00 destinati alla Misura 2

Le domande di contributo devono essere presentate: a partire dalle ore 10.00 del 1 luglio 2019 entro e non oltre le ore 12.00 del 12 settembre 2019 esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello servizionline.lom.camcom.it/front-rol

INFO E CONTATTI

Comune di Milano
Mail: progettazione.economica@comune.milano.it 

Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi
Mail: contributialleimprese@mi.camcom.it
Sito Web: www.milomb.camcom.it

Progetti correlati

Smart Cities Lighthouse: Sharing Cities

Un progetto europeo per trasformare la zona di Porta Romana / Vettabbia in un distretto smart

Notizie collegate

Pubblicato il bando Prossima Impresa

Pubblicato il bando Prossima Impresa

Tajani: "1,5 milioni per le imprese di prossimità e i negozi di vicinato capaci di animare e rendere più vivibile la città"

03/08/2019

Aperte le iscrizioni ai corsi settore dell’ottica

Aperte le iscrizioni ai corsi settore dell’ottica

Sfoglia il catalogo, iscriviti ai ai corsi di formazione continua nel settore dell’ottica del Comune di Milano

18/07/2019