Bando sullo Smart Working di regione Lombardia

Giovedì 12 Marzo 2020

Regione Lombardia promuove un Avviso pubblico allo scopo di promuovere iniziative di smart working nelle imprese lombarde. Come è possibile leggere dal bando, lo scopo è quello di consentire "una maggiore flessibilità per quanto riguarda il luogo e i tempi di lavoro" e "incrementare la produttività e aumentare il benessere di lavoratori e lavoratrici".

L’Avviso è rivolto ai datori di lavoro, iscritti alla Camera di Commercio o in possesso di partita IVA, con almeno 3 dipendenti ed è finalizzato a sostenere due tipologie di azioni:

  • servizi di consulenza e formazione finalizzati all’adozione di un piano di smart working con relativo accordo aziendale o regolamento aziendale approvato e pubblicizzato nella bacheca e nella intranet aziendale;
  • acquisto di “strumenti tecnologici” per l’attuazione del piano di smart working.

L'iniziativa - per la quale saranno stanziati 4,5 milioni di euro - è finanziata attraverso le risorse del Fondo Sociale Europeo, e in particolare grazie al POR FSE 2014-2020 – ASSE I “Occupazione”. Le domande potranno essere presentate a partire dal 2 aprile 2020 fino al 15 dicembre 2021.

Per qualsiasi chiarimento o informazione in merito all'Avviso è possibile scrivere alla casella di posta elettronica smartworking@regione.lombardia.it; per assistenza tecnica è invece possibile scrivere all'indirizzo bandi@regione.lombardia.it o contattare il numero verde 800.131.151.
 

Progetti correlati

Smart Lab - Milano Concilia 4.0

Costruire una fondamentale collaborazione tra pubblico e privato per sperimentare nuove forme di bilanciamento vita-lavoro

Notizie collegate

Coronavirus: Application per Startup e PMI

Coronavirus: Application per Startup e PMI

La Commissione europea chiede alle startup e alle PMI tecnologie e innovazioni che potrebbero aiutare. Scadenza ore 17 del 18/3

16/03/2020

Smart Lab – Milano Concilia 4.0 Ecco com’è andata

Smart Lab – Milano Concilia 4.0 Ecco com’è andata

Il racconto, in sintesi dell’evento finale di progetto che ha permesso la sperimentazione di nuovi modelli di città,

26/02/2020