Covid-19: nota agli amministratori di condominio

Martedì 7 Aprile 2020

In questi giorni sono stati segnalati approcci un po’ allarmanti da parte di alcuni amministratori condominiali in relazione alle comunicazioni e alle informazioni fornite ai condòmini in merito alle misure da adottare per prevenire il contagio da Covid-19.

In particolare,in alcuni casi è stata segnalata la produzione, distribuzione e affissione negli spazi comuni di locandine e volantini contenenti informazioni, non provenienti da fonti ufficiali, che rischiano seriamente di generare confusione e, in alcune circostanze, panico.

In questa situazione di emergenza sarebbe opportuno non creare ulteriori incertezze e allarmismi alle persone e pertanto, fornire solamente informazioni provenienti da fonti ufficiali, come il Ministero della Salute, l’Istituto Superiore di Sanità o l’Organizzazione Mondiale della Sanità, mentre quelle di dubbia affidabilità non dovrebbero essere diffuse.

Trattandosi di un virus nuovo e non essendoci ancora una sua approfondita conoscenza, è giusto prendere le massime precauzioni ma le informazioni fornite devono avere basi scientifiche certificate e ufficiali.
Segnaliamo inoltre l’importanza di diffondere le indicazioni fornite dall’Istituto Superiore di Sanità in merito alla raccolta e lo smaltimento dei rifiuti domestici, di seguito elencate.

Se sei POSITIVO o in quarantena obbligatoria…

  • Non differenziare più i rifiuti di casa tua. 
  • Utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata, se possibile a pedale.
  • Tutti i rifiuti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) vanno gettati nello stesso contenitore utilizzato per la raccolta indifferenziata. 
  • Anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti, e i teli monouso vanno gettati nello stesso contenitore per la raccolta indifferenziata. 
  • Indossando guanti monouso chiudi bene i sacchetti senza schiacciarli con le mani utilizzando dei lacci di chiusura o nastro adesivo. 
  • Una volta chiusi i sacchetti, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per la raccolta indifferenziata (due o tre sacchetti possibilmente resistenti, uno dentro l’altro). Subito dopo lavati le mani. 
  • Fai smaltire i rifiuti ogni giorno come faresti con un sacchetto di indifferenziata. 
  • Gli animali da compagnia non devono accedere nel locale in cui sono presenti i sacchetti di rifiuti.

Se NON sei positivo al tampone e NON sei in quarantena…

  • Continua a fare la raccolta differenziata come hai fatto finora. 
  • Usa fazzoletti di carta se sei raffreddato e buttali nella raccolta indifferenziata. 
  • Se hai usato mascherine e guanti, gettali nella raccolta indifferenziata. 
  • Per i rifiuti indifferenziati utilizza due o tre sacchetti possibilmente resistenti (uno dentro l’altro) all’interno del contenitore che usi abitualmente. 
  • Chiudi bene il sacchetto. 
  • Smaltisci i rifiuti come faresti con un sacchetto di indifferenziata.
     

Progetti correlati

C.C.P.

Il Centro per la Cultura e la Prevenzione nei luoghi di vita e di lavoro del Comune di Milano

Notizie collegate

Inaugurato il Mercato Chiarelli al Gallaratese

Inaugurato il Mercato Chiarelli al Gallaratese

il Mercato Chiarelli al Gallaratese è stato riqualificato e rinnovato grazie ai fondi del Comune

18/11/2022

Firmato il "Patto per il lavoro. Made in Milano"

Firmato il "Patto per il lavoro. Made in Milano"

Cappello: Adesione importante, serve impegno corale per rendere Milano città della formazione, delle opportunità, del buon lavoro

16/11/2022