Napo per gli insegnanti

Lunedì 25 Gennaio 2016

Napo è l’eroe di una serie di film d’animazione coprodotta da un consorzio di istituzioni europee con l’obiettivo di presentare, in maniera comunicativa e divertente, temi importanti sulla sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro (SSL). Il simpatico personaggio simbolizza un lavoratore che potrebbe appartenere a qualsiasi industria o settore.

Utilizzando il popolarissimo personaggio di Napo, l'EU-OSHA, l'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro, unitamente al Consorzio Napo, ha creato Napo per gli insegnanti con l’obiettivo di presentare argomenti di salute e sicurezza a bambini della scuola primaria con un approccio didattico, ma pur sempre divertente e fantasioso.

Messaggi chiave e obiettivi di apprendimento, idee per attività creative e piani di lezioni flessibili sono forniti in pacchetti di risorse e sono tutti progettati per adattarsi ad accompagnare il piano di studi corrente. 

Ciascun pacchetto didattico evidenzia i messaggi chiave e gli obiettivi di apprendimento, offrendo agli insegnanti tutti i dettagli sulle attività proposte e le risorse necessarie, unitamente a un esempio di pianificazione della lezione.

Le lezioni sono state progettate in maniera flessibile per poter essere inserite in alcune delle materie previste dall'attuale curriculum allo scopo di rinforzarne e sostenerne l’insegnamento, ovvero:

  • Educazione alla salute e alla cittadinanza
  • Scienze
  • Sicurezza stradale
  • Apprendimento di lingue
  • Arte

Progetti correlati

C.C.P.

Il Centro per la Cultura e la Prevenzione nei luoghi di vita e di lavoro del Comune di Milano

Notizie collegate

Emergenza Coronavirus: link utili

Emergenza Coronavirus: link utili

Il CCP segnala una serie di link utili per reperire informazioni in relazione all’emergenza Covid-19

27/03/2020

Fondi L 266/97 sospensione e proroga termini

Fondi L 266/97 sospensione e proroga termini

Prossima Impresa sospeso il pagamento della rata in scadenza per i vecchi bandi e conseguente slittamento del piano di rientro.

27/03/2020