Workers’ Memorial Day 2017. Una giornata riuscita

Mercoledì 3 Maggio 2017

In occasione del Workers' Memorial Day, giornata mondiale per la sicurezza e la salute sul lavoro che ha lo scopo di ricordare le morti e gli infortuni sul lavoro, il Centro per la Cultura della Prevenzione nei luoghi di lavoro e di vita (CCP) ha voluto richiamare l'attenzione degli addetti ai lavori e dei cittadini sul tema della sicurezza e della prevenzione attraverso diverse iniziative.

Nella mattinata, presso la Sala Conferenze di Palazzo Reale, si è tenuto un Convegno, intitolato “Salute e sicurezza sul lavoro: ieri - oggi - domani”, al quale è intervenuta Cristina Tajani - Assessore alle Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane del Comune di Milano, che ha rivolto un saluto ai presenti e ha introdotto il tema del convegno. Sono seguite le interessanti ed approfondite relazioni di Hans-Horst Konkolewsky –ISSA, Gianni Rosas - ILO e Giancarlo Bianchi – CIIP, che hanno permesso di riflettere sul futuro della sicurezza e della prevenzione.
All’interno del convegno si è svolta anche una tavola rotonda che ha visto la partecipazione di Dario Firsech - Ance Lombardia, Carlo Gerla - CISL Milano Metropoli, Nicoletta Cornaggia - Regione Lombardia, Antonio Traficante - Inail, Aniello Pisanti - INL, Luca Cerbino – VVF, Tiziana Siciliano - Sostituto Procuratore della Repubblica del Tribunale di Milano e della Consigliera delegata al Lavoro e Politiche sociali della Città Metropolitana di Milano, Elena Buscemi. I partecipanti alla tavola rotonda rispondendo alle domande del moderatore, Giovanni Caprara – Presidente UGIS, hanno illustrato gli interventi che le loro associazioni ed istituzioni hanno messo in atto, per quanto riguarda la sicurezza e la prevenzione, in risposta ai cambiamenti che investono il mondo del lavoro.

Dalle 10,30 alle 18,00, in Piazza Duomo, si è svolta un’iniziativa denominata “Safety happening” nella quale le istituzioni e le associazioni che compongono il CCP, assieme alla Polizia Locale ed alla Protezione Civile del Comune di Milano, hanno coinvolto i cittadini in attività legate ai temi della sicurezza e della prevenzione.
Diversi i bambini che hanno partecipato al “Cantiere dei piccoli” proposto dalla ATS Milano o che si sono fermati a chiedere informazioni all’Unità cinofila della Polizia Locale.
Gli adulti si sono mostrati, invece, più interessati a visitare i mezzi della Protezione civile e dei Vigili del fuoco oppure a chiedere informazioni allo stand dell’Inail.

Nel pomeriggio, presso il Cippo, dedicato alle donne e agli uomini che sono deceduti o si sono infortunati sul lavoro, collocato nel Parco delle Memorie industriali, si è tenuta una toccante Cerimonia, durante la quale, oltre alla deposizione delle corone, l’Assessore Cristina Tajani, il Presidente provinciale dell’ANMIL Angelo Frigerio, il Maestro del Lavoro Luigi Vergani e il sindacalista Carlo Gerla hanno esposto alcune loro considerazioni sul tema delle morti e degli infortuni sul lavoro.

Grande soddisfazione da parte di tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione delle varie attività per la piena riuscita della giornata.

E’ possibile scaricare i materiali del Convegno dal sito della Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione (CIIP).

Progetti correlati

C.C.P.

Il Centro per la Cultura e la Prevenzione nei luoghi di vita e di lavoro del Comune di Milano

Notizie collegate

Smart Lab – Milano Concilia 4.0 Ecco com’è andata

Smart Lab – Milano Concilia 4.0 Ecco com’è andata

Il racconto, in sintesi dell’evento finale di progetto che ha permesso la sperimentazione di nuovi modelli di città,

26/02/2020

A Milano nasce Smart City Lab

A Milano nasce Smart City Lab

Su un’area di oltre 3.000 mq tra superfici coperte e aree esterne nasce l'incubatore delle imprese che migliorano la città

18/02/2020