Consorzio Vialedeimille

Un'alleanza con il Comune di Milano che punta sul lavoro per reinserire i detenuti.

Il lavoro come strumento di riscatto e recupero sociale: ecco l’identikit del Consorzio Vialedeimille, nato nel 2015 dalla scommessa di cinque cooperative sociali attive nei penitenziari di San Vittore, Opera e Bollate.

Il Consorzio eredita l’esperienza dell’Acceleratore di Impresa Ristretta (A.I.R), primo polo italiano dell’economia carceraria voluto e realizzato dal Comune di Milano per garantire una connessione tra le diverse realtà milanesi attive nel settore.

Nelle azioni di promozione dell’economia carceraria, il Comune di Milano ha coinvolto il Tribunale di sorveglianza, il Provveditorato alle carceri e le Fondazioni bancarie.

Oggi il Consorzio impiega 127 persone, di cui 88 a rischio di esclusione sociale, tutte regolarmente assunte.

Vialedeimille promuove il lavoro negli istituti di pena, favorisce l’incontro tra chi vive in condizioni di marginalità e il territorio, diffonde la conoscenza delle imprese sociali. Attraverso il lavoro previene le recidive, promuove percorsi di integrazione sociale e crea nuova cultura. Inoltre è in corso la mappatura dei mestieri e delle professioni dei soggetti presenti presso i penitenziari milanesi con l’obiettivo di favorire percorsi di inserimento lavorativo.

Il Consorzio prende il nome dall’indirizzo dello spazio avuto in concessione dal Comune, al civico 1 di viale dei Mille. Si tratta di un punto vendita, di un luogo di lavoro e, nello stesso tempo, di una cerniera tra la città e le cooperative che lavorano nelle carceri milanesi.

A ottobre 2018, nello spazio di viale dei Mille, è stato inaugurato il nuovo store del Consorzio, completamente rinnovato.


INFO E CONTATTI

COMUNE DI MILANO
Direzione Innovazione Economica e Sostegno all’Impresa
Unità Economia Sociale
Via Dogana, 4
Email: plo.servimprese@comune.milano.it 

Location

Potrebbero interessarti anche

Smart Lab - Milano Concilia 4.0

Costruire una fondamentale collaborazione tra pubblico e privato per sperimentare nuove forme di bilanciamento vita-lavoro

Fabriq Quarto 2019: il nuovo bando

Fino a 45.000 Euro a progetto per finanziare “Innovazioni di quartiere” nelle periferie nord della città

Milano Collabora: il Comune cerca partner

Avviso pubblico per accordi di collaborazione su Economia collaborativa e Sharing economy. Aggiornamento 11.9: Avviso modificato.

Fondo Innovazione Sociale: ricerca partner

Il Comune di Milano intende candidare un progetto al Fondo Innovazione Sociale e seleziona partner con un Avviso pubblico