Opencare

Finanziato dal programma Horizon 2020 Opencare è nato per coprogettare con i cittadini nuovi strumenti dedicati alla cura

Crescono i bisogni di cura e assistenza in una società in forte mutamento

Per affrontare questo nuovo scenario, il Comune di Milano ha aderito a OpenCare  (Open Partecipatory Engagement in Collective Awareness for REdesign of Care Service), progetto collaborativo europeo che per due anni ha coinvolto partner da Italia, Francia, Olanda, Svezia e UK..

Finanziato dal programma Horizon 2020 con 1,5 miloni di euro di cui 170.000 per il Comune di Milano, Opencare è nato per coprogettare con i cittadini possibili soluzioni dedicate alla cura di servizi di cura dal basso  condivisi con le comunità.La conferenza finale del progetto è stata l'occasione per presentare i risultati di un concorso pubblico internazionale bandito dal Comune per sollecitare idee di nuove tecnologie, app, piattaforme digitali o prodotti per rendere i cittadini partecipi dei servizi di cura.

Le 10 proposte selezionate sono state esposte nel corso dell'evento e le tre proposte migliori hanno beneficiato di un breve percorso di accompagnamento, incubazione e networking offerto da partner del Comune.

INFO

http://opencare.cc/

Data inizio

Data fine

Potrebbero interessarti anche

Mi15 Spazi e Servizi per Milano a 15 minuti

Contributi agli investimenti delle imprese profit e non profit fino a € 80.000 a fondo perduto. Scade il 16 settembre 22

Crowdfunding Civico 2022

Nuovo bando dedicato al non profit per progetti di innovazione sociale e culturale nei quartieri. Scade il 15 luglio 22.

La Scuola dei Quartieri 2022

Il 4° bando della Scuola dei Quartieri mette a disposizione € 450.000 per finanziare progetti da realizzare in uno o più quartieri

Rete Spazi Ibridi della Città di Milano

Il Comune di Milano istituisce un elenco di spazi sociali e culturali nei quartieri. Avviso aperto dal 4 febbraio 2022.