Abbonamenti ATM per disoccupati

Da lunedì 22 gennaio 2018 sarà possibile presentare domanda per la concessione dell’abbonamento annuale

Da lunedì 22 gennaio sarà possibile presentare domanda per la concessione dell’abbonamento annuale per il trasporto pubblico urbano a tariffa scontata per i cittadini milanesi che si trovano in stato di disoccupazione.

PER RICHIEDERE L’ABBONAMENTO È NECESSARIO:

  • essere disoccupati da almeno 36 mesi, ai sensi del Decreto Legislativo n° 150/2015 e della Circolare di Regione Lombardia dell’11/12/2015, ed in possesso:
  • della DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità) dalla quali risultino i 36 mesi di disoccupazione;

oppure

  • del Certificato “Stati Occupazionali Validi” rilasciato dal CPI di Milano, dal quale risulti un’anzianità di disoccupazione superiore ai 36 mesi, unitamente alla DID (Dichiarazione di Immediata Disponibilità).

I 36 mesi di anzianità di disoccupazione decorrono dalla data di pubblicazione dell’Avviso.

  • essere residenti nel Comune di Milano;
  • essere in possesso della cittadinanza italiana oppure se cittadino dell’Unione europea essere in possesso di attestazione di iscrizione anagrafica al Comune di Milano. Se straniero e non cittadino UE essere in regola con il Permesso di Soggiorno CE per soggiorni di lungo periodo (Carta di soggiorno per cittadini stranieri);
  • avere un reddito ISEE dell’intero nucleo familiare non superiore a € 16.954,95 in corso di validità alla data della richiesta;
  • non essere in possesso di abbonamento annuale in corso di validità alla data della richiesta.

TARIFFA E VALIDITÀ

L’abbonamento è urbano, ha validità annuale e il suo costo è di € 50,00.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E INFORMAZIONI GENERALI

L’abbonamento potrà essere richiesto a partire dal 22 gennaio 2018 esclusivamente presso l’ATM point Duomo (stazione MM Duomo), aperto:

  • dal Lunedì al Sabato dalle 07,45 alle 20,00
  • la domenica e festivi dalle 10,15 alle 13,15 e dalle 14,00 alle 17,00.

Lo schema di domanda è disponibile presso lo sportello.

Documentazione da presentare con la domanda:

  • Certificato di residenza ovvero autocertificazione;
  • Carta di identità ovvero permesso di soggiorno, in corso di validità;
  • Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID) superiore ai 36 mesioppure Certificato “Stati Occupazionali Validi” rilasciato dal CPI di Milano, dal quale risulti un’anzianità di disoccupazione superiore ai 36 mesi e Dichiarazione di Immediata Disponibilità (DID);
  • Certificazione ISEE minore di € 16.954,95 in corso di validità;
  • Fototessera;
  • Tessera elettronica valida (solo se già posseduta).

L’abbonamento sarà utilizzabile dal primo febbraio 2018, avrà durata di un anno dalla data di rilascio e rimarrà valido anche se l’abbonato troverà occupazione.

Il nuovo abbonamento è stato istituito in via sperimentale per un anno e pertanto gli interessati, in possesso dei requisiti richiesti, potranno presentare la domanda nel periodo 22 gennaio 2018 – 21 gennaio 2019.
 

Data inizio

Data scadenza

Potrebbero interessarti anche

MASP – Master Parenting in Work and Life

Aiutare le persone a conciliarela propria vita e l’occupazione e incentivare la partecipazione delle donne al mercato del lavoro

Vivere, lavorare e fare impresa al Lorenteggio

I destinatari del progetto sono disoccupati, di età superiore ai 18 anni e residenti nel quartiere Lorenteggio

Manifattura Milano: avviso ricerca partner

Il Comune di Milano cerca soggetti interessati a collaborare con l’Amministrazione per lo sviluppo della manifattura in città

Smart Lab - Milano Concilia 4.0

Costruire una fondamentale collaborazione tra pubblico e privato per sperimentare nuove forme di bilanciamento vita-lavoro