Progetto OSSERVA-LAVORO Milano

Il Comune di Milano si pone l’obiettivo di sostenere, incentivare e trattenere i giovani talenti che compiono i loro percorsi di formazione nel territorio, offrendo loro occasioni di ispirazione, liberazione del proprio potenziale e scoperta del valore delle molteplici opportunità professionali presenti nell’area metropolitana e intende quindi supportare l’empowerment dei giovani inserendoli in un percorso che li possa ispirare, incoraggiarne l’ambizione e la leadership, supportarli nella valorizzazione delle proprie inclinazioni e attitudini.

In linea con l’obiettivo dell’iniziativa OSSERVA-LAVORO Milano, in data 29 aprile 2022, il Comune di Milano, l’Assessorato allo Sviluppo economico e alle Politiche del lavoro, Assolombarda, Camera di Commercio Milano Monza Brianza e Lodi, Confcommercio, Afol Metropolitana, Città Metropolitana di Milano, CGIL, CISL e UIL hanno sottoscritto un “Patto per il lavoro” per far tornare Milano al livello delle maggiori città europee per occupazione, qualità del lavoro, sviluppo economico, attrattività e crescita dei talenti, ma anche tutela dei diritti, in particolare dei giovani, e modalità di lavoro innovative.

Il Patto evidenzia in particolare la necessità di “agire per supportare la ripresa del territorio milanese, con la consapevolezza che questa sarà selettiva e che è necessario agevolare la transizione di competenze, attivando su larga scala un processo di accompagnamento verso nuovi lavori e nuove professioni, adeguato alla domanda di lavoro ed ai fabbisogni espressi dal tessuto produttivo, creando le condizioni per una fattiva collaborazione con tutti gli attori pubblici e privati capaci di offrire servizi specializzati”. Attivare un processo di accompagnamento “significa assolvere a una responsabilità sociale fondamentale e impegnarsi affinché la crisi non si trasformi in una occasione di dumping sociale”. Fondamentale quindi, all’interno di questo processo, costruire politiche e azioni per rispondere ai diversi bisogni, partendo dagli obiettivi fissati dal programma Next Generation EU (…) e dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, in particolare rispetto agli obiettivi di sviluppo sostenibile, relativi a: 

  • formazione di qualità, equa e inclusiva, e opportunità di apprendimento per tutti (SDG 7); 
  • crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, piena produttiva occupazione e lavoro dignitoso (SDG 8)”.

Il progetto OSSERVA-LAVORO si propone di offrire, ai giovani e alle giovani destinatarie del progetto, la possibilità di sperimentare una metodologia di sviluppo sia professionale che personale già praticata in alcune società occidentali e conosciuta con il nome di “Job Shadowing”. 

Una figura professionale di esperienza - ossia il tutor aziendale - supporta la ragazza o il ragazzo interessato nel raggiungimento di uno specifico obiettivo professionale, guidandoli nell’acquisizione di un più alto grado di consapevolezza delle proprie aspirazioni e capacità, contribuendo a maturare una maggiore responsabilità, fiducia e autonomia nell’intraprendere scelte lavorative e consentendo loro di comprendere se quella attività professionale possa essere di suo interesse e/o rispondere alle sue attitudini e/o esprimere una sua vocazione.

L’iniziativa, che il Comune di Milano propone nel quadro del presente Avviso, persegue le finalità di seguito riportate:

  • fornire un servizio di osservazione per un numero il più possibile significativo di discenti per supportarli nel comprendere il mondo del lavoro e in particolare le attività che concernono il ruolo dei loro desideri;
  • sviluppare nei giovani una maggiore consapevolezza e autostima professionale e la capacità di ragionare pensare in prospettiva di carriera.

I discenti selezionati verranno assegnati ad un tutor scelto dai responsabili dell’iniziativa, sulla base degli ambiti di interesse e delle attività indicate. I discenti si impegnano a seguire integralmente il percorso proposto dal tutor e a partecipare agli incontri in presenza (da minimo di 2 giorni a un massimo di 5 giorni da svolgersi nell’arco temporale di un mese) che verranno concordati con il tutor.

La partecipazione all’iniziativa è riservata a giovani che:

• Siano in possesso dei seguenti requisiti generali:

  • Non perseguano fini contrastanti o non coerenti con gli interessi pubblici e con i valori espressi da questa Amministrazione;
  • Non abbiano contenziosi in corso con l’Amministrazione comunale;

• Siano in possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • Avere una età compresa tra i 18 e i 25 anni;
  • Essere residenti nella Città Metropolitana di Milano o ivi domiciliate, per ragioni di studio e/o lavoro;

• Requisiti aggiuntivi:

  • Titolo di studio conseguito e/o esperienza lavorativa affine agli ambiti professionali

La partecipazione all’iniziativa è gratuita. L’invio della propria candidatura non prevede il riconoscimento di alcun compenso, né il rimborso di eventuali spese.

La domanda di partecipazione per candidarsi come discente dovrà essere redatta compilando il modulo “Allegato A - Domanda di partecipazione” scaricabile dal sito del Comune e dovrà essere inviata via mail all’indirizzo osservalavoro-giovani@comune.milano.it, allegando il modulo compilato in tutte le sue parti e firmato. 

Alla domanda di partecipazione dovranno essere, inoltre, allegati:

  • copia fotostatica leggibile di un documento di identità in corso di validità; 
  • Modulo firmato “Allegato B - Diritti e obblighi del discente”;
  • Modulo firmato “Allegato C - Informativa Privacy e consenso utilizzo dati”
  • Curriculum vitae (facoltativo)

L’oggetto dell’e-mail dovrà riportare la dicitura: “Partecipazione all’Avviso Pubblico Osserva Lavoro”.

Le candidature potranno essere inviate entro le ore 12.00 del 3 settembre 2023.

La scadenza dell'avviso è stata prorogata alle ore 12.00 del 09 ottobre 2023


INFO e CONTATTI

Comune di Milano
Direzione Lavoro Giovani Sport
Unità Mercato del Lavoro 

Mail: osservalavoro-giovani@comune.milano.it

Telefoni: 02/884.48535 - 02/884.48538 - 02/884.48520 - 02/884.63081

Orari: 9 - 12 / 14 – 16)

Data inizio

Data fine

Potrebbero interessarti anche

Mentorship Milano – Seconda Edizione

A due anni dalla firma del Patto per il Lavoro, il Comune promuove la seconda edizione del progetto "Mentorship Milano"

Programma triennale Economia di Prossimità

8 linee di intervento, 30 azioni e 15 milioni di euro per il periodo 2024 2027

Concessione in uso di spazi comunali

Il Comune promuove e favorisce l’apertura dei propri spazi in orario non in conflitto con le attività formative erogate

Concessione in uso di spazi Alex Visconti

Dovrà essere garantito il mantenimento della funzione pubblica dell’immobile quale Centro di formazione